Articolazione degli uffici

Normativa relativa all'obbligo di pubblicazione

art. 13, c. 1, lett. b), c) del d.lgs. 33/2013

Data di pubblicazione: 26-09-2013

Ultimo aggiornamento: 07-02-2020

La struttura amministrativa dell’ente, nella quale non sono al momento presenti dirigenti preposti alle aree, è guidata dal Segretario Generale, cui direttamente si riferiscono i responsabili delle unità operative semplici e complesse; di diretto supporto alla sua attività si ritrovano  gli uffici della Segreteria Generale, del Personale e della Ragioneria.

In un’ottica di chiarezza e riorganizzazione generale, l'Ente ha proceduto al ridisegno dell’organigramma, all’interno del quale gli uffici sono stati suddivisi in base alla ripartizione in aree funzionali:

  • Area direzionale al cui vertice è posto il Segretario Generale supportato nella sua attività dagli uffici della Segreteria Generale, del Personale e della Ragioneria;
  • Area anagrafico-amministrativa;
  • Area di promozione economica del sistema delle imprese e dell’economia locale;
  • Area di regolazione e tutela del mercato.

Le Aree sono a loro volta suddivise in Servizi e Uffici.

L’area direzionale coordina: l’Ufficio segreteria generale, assistenza agli organi istituzionali e relazioni con il pubblico; l’Ufficio personale, protocollo e gestione documentale, servizi ausiliari, archivio e biblioteca; l’Ufficio ragioneria, economato e diritto annuale.

All’area anagrafico- amministrativa compete: la tenuta registro delle imprese; l’ufficio protesti; l’albo delle imprese artigiane; l’ufficio statistica; l’ufficio ambiente MUD, registri e formulari; agenti rappresentanti, albi, ruoli.

L’area di promozione economica del sistema delle imprese e dell’economia locale gestisce i progetti di internazionalizzazione e promozione; i contributi; il fondo perequativo; le manifestazioni fieristiche.

L’area di regolazione e tutela del mercato cura la metrologia legale e la sicurezza dei prodotti; le sanzioni, i brevetti, marchi e il commercio estero; l’Ufficio mediazione civile e commerciale, usi e consuetudini, arbitrato e sanzioni;

La Camera di Commercio di Nuoro, inoltre, è stata autorizzata dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali  ad effettuare, fino al 31 luglio 2021, i controlli previsti dall’art. 90 del Regolamento (UE) 1306/2013 e successive disposizioni applicative nei confronti di tutti i soggetti che operano all’interno della filiera delle indicazioni geografiche DOP e IGP indicate nell’allegato 1 del D.M.  2/7/2018 n. 10271. Il servizio è di natura commerciale.

Infine, braccio operativo dell’ente è l’Azienda Speciale di Promozione Economica del Nuorese (ASPEN), con funzioni di promozione dello sviluppo dell’economia.

 

Allegati

Per informazioni rivolgersi a:

Segretario Generale

Indirizzo
via Papandrea, 8 08100 Nuoro
Orari
Dal Lunedì al Venerdì dalle 9,00 alle 12,00; Lunedì e Martedì anche dalle 15,30 alle 17,00
Telefono
0784 242533
Email
segreteria.generale@nu.camcom.it
PEC
cciaa@nu.legalmail.camcom.it